Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 981

Henriot

Fondata nel 1808, la Maison Henriot , tuttora familiare ed indipendente, persegue il suo lavoro d’eccellenza. Selezionare i migliori crus, magnificare la purezza dello chardonnay e offrire a ciascuna cuvée il tempo di svilupparsi: i principali impegni assunti da ciascuna delle sette generazioni che si sono succeduti alla testa della Maison.

L'emozione dello stile Un'eleganza unica, uno stile cesellato Dopo le prime peculiarità di Apolline Henriot, che fondò la Maison nel 1808, gli Champagne Henriot si distinguono per la loro finezza, la loro eccezionale eleganza, la loro complessità, la loro ricchezza eclatante. L’assemblaggio E’ con le scelte d’assemblaggio che si perpetua lo "stile della Maison": il vitigno Chardonnay regna sovrano (dal 50% al 60% a seconda delle annate).

Egli apporta finezza, eleganza, leggerezza, freschezza. Il Pinot Noir fornisce la struttura indispensabile. Il Pinot Meunier, in quantità piccolissime, può costituire un interessante contributo fruttato nel Brut Souverain. I vini senza annata possono contenere fino a cinquanta crus diversi, in un equilibrio sapientemente orchestrato, con circa il 20% di vini riserva. Questo è ancora una peculiarità di Champagne Henriot per dare ai suoi vini una forte personalità. Questi vini, che possono avere dieci anni d’età, degustati almeno ogni tre mesi garantiscono la continuità di stile.

L’invecchiamento: Le bottiglie soggiornano per un lungo periodo di maturazione nella calma e nell’oscurità delle cantine della Maison a Reims. In queste cantine scavate nel gesso a 18 metri di profondità, la temperatura (11°) e il livello di umidità (98%) sono costanti. Alla Champagne Henriot per consentire ai vitigni di esprimersi al meglio i periodi di maturazione sono normalmente il doppio rispetto a quelli previsti dalla legge. La Maison lascia il tempo necessario a ogni cuvée per raggiungere la propria pienezza. Il dosaggio Il dosaggio è minimo (circa 8 g/l) alfine di ottenere un equilibrio ed una maturità dei vini
Altro in questa categoria: « Santa Sofia Pio Cesare »
newsletter enoteca gandolfi
Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le offerte e gli eventi organizzati presso la nostra enoteca? Iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui!

ContattiContattaci ora!

Nome(*)

Please let us know your name.

Email(*)

Please let us know your email address.

Telefono

Invalid Input

Messaggio(*)

Please let us know your message.

(*)

E' necessario accettare la privacy policy.





Come raggiungerci

Arrivando dall'autostrada
Uscita Bolzano Sud, prendere superstrada Mebo direzione Merano. Proseguire prendendo la prima uscita dopo la galleria per Bolzano centro-Appiano e dirigersi verso sinistra direzione Bolzano centro. Dopo 2 kim arriverete ad una rotonda, subito dopo sulla destra noterete il nostro caseggiato.

Arrivando dalla stazione ferroviaria
Prendere gli autobus della linea n°6 , n°8 , n°10a o 10b.

Indirizzo

Enoteca Gandolfi
Viale Druso, 349
39100 Bolzano, Italia

DOVE SIAMO

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 0471/920335
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.